chiudi

PIET MONDRIAN. LA REALTA' DELL'ASTRAZIONE

Un film di Fabiola Giancotti

 

 

Un breve estratto

Piet Mondrian. La realtà dell'astrazione
DVD video, 16'20'', a colori

 

 

Guarda il servizio su

Cultural TG
magazine tv d'informazione culturale
direttore Maurizio Pizzuto
luglio 2006

 

Dopo Malevic, l’arte di Piet Mondrian contribuisce in maniera essenziale alla ricerca sulla nozione di astrazione, che si concluderà con Kandinskij.
La scommessa è quella di far raccontare, attraverso gli scritti e le opere, all’artista stesso come e perché la sua opera esplora e propone l’astratto, rivoluzionando ogni sistema basato sul visibile.
L’astratto non è il contrario del figurativo. L’immagine resta nell’astrazione. Malevic prima e Mondrian ora, con questo film di Fabiola Giancotti, raccontano con il loro testo, l’astrazione. Non come movimento artistico-storiografico, ma come logica.


“Il movimento non scorre lungo la linea. Il ritmo è nelle cose, con l’introduzione del tempo. L’astrazione di Mondrian non è astrazione dalla vita. È la vita stessa nel suo essenziale. Nella sua ragione. Nella sua qualità. Realtà, l’astrazione. Assoluta.
Questo è il contributo di Mondrian non alla storia dell’arte, ma alla vita”

F.G.

Un film di Fabiola Giancotti
Testi di Piet Mondrian - Michel Seuphor - Fabiola Giancotti
Speaker Dino Spinella - Cyril Maillefer
Musica Jakob van Domselaer - Sante Palumbo

Milano 2006

Sat2000 gennaio 2009

Per informazioni
                   
Fabiola Giancotti

BRIXENART 2006

BRIXENART 2005

Letizia Della Luna


Giancarlo Calciolari

 

Osvaldo Contenti

Simone Moraldi

 

chiudi

HOME